Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

Aggiornati al 30 giugno 2015 i contributi regionali per la ricostruzione privata sul territorio del Comune di Novi di ModenaE' disponibile l'aggiornamento dei contributi regionali per la ricostruzione privata sul territorio del Comune di Novi di Modena alla data del 30 aprile 2019 e un breve riassunto della situazione dal terremoto ad oggi


Con l'approssimarsi dell'anniversario del terremoto facciamo il punto della situazione.
I nuclei familiari che nel luglio 2012 risultavano fuori casa e che percepivano il contributo di autonoma sistemazione (ora sostituito con il contributo per il canone di locazione o per il disagio abitativo) erano 1.568. Oggi rimangono 234 pari al 14%.
Al 30 aprile 2019 risultano ricevute 860 richieste inerenti la ricostruzione privata delle quali 46 ritirate/archiviate e 10 rigettate per elementi ostativi all’accoglimento. I procedimenti attivi dalla data del sisma, al netto dei rigetti, sono quindi 804 e, di questi, 590 hanno ottenuto il contributo per un totale pari a € 193.503.248,20. Di tale cifra sono stati liquidati alle imprese € 141.563.796,20 (73,16 %).

"La ricostruzione prosegue e le cifre lo dimostrano" afferma il Sindaco Enrico Diacci "Sia la sensibile riduzione dei nuclei familiari a carico dell'assistenza (pari al 86% rispetto al 2012) che i procedimenti che hanno visto l'erogazione dei contributi (73,4% del totale) mostrano una situazione che si sta avviando alla normalità. Rimangono ancora criticità per le pratiche più complesse: gli uffici e l'assessorato competente si stanno adoperando per una risoluzione entro le scadenze commissariali".

 

Alla scadenza del 30 aprile 2019
Risultano inoltrate 860 richieste inerenti la Ricostruzione privata delle quali, ad oggi, 46 ritirate o archiviate e 10 rigettate per elementi ostativi all’accoglimento.
I procedimenti attivi sono 804.

I contributi concessi alla data del 30 aprile 2019 ammontano ad € 193.503.248,20 e sono aumentati di € 1.049.553,87 rispetto al 28 febbraio 2019. Di € 193.503.248,20 concessi sono stati liquidati alle imprese € 141.563.796,20 (73,16 %).

Sono state emesse complessivamente:
559 ordinanze di assegnazione del contributo, +3 rispetto al 28 febbraio
(nel prospetto del 28 febbraio sono state erroneamente indicate 558 ordinanze di assegnazione anziché 556)
18 ordinanze di assegnazione provvisoria Aiuti Stato produttivo,
13 ordinanze di assegnazione provvisoria Aiuti Stato agricoltura
10 ordinanze di rigetto della richiesta di contributo
Per un totale di 600 chiusure di procedimento su un totale di 814 procedimenti (804 attive + 10 rigettate) (73,71%).

Dal 28 febbraio sono stati erogati SAL per € 2.402.322,59, passando da 1154 a 1169 (+15).
Di 15 nuovi SAL, 3 sono SAL finali, cioè a saldo e chiusura della pratica e del relativo cantiere, quindi in 3 edifici è stato possibile il rientro in abitazione.

Sono state emesse n. 4 Ordinanze di rideterminazione del contributo a SAL finale, per 3 di queste pratiche non è ancora stato possibile procedere all’emissione dell’autorizzazione al pagamento poiché in attesa di ulteriore documentazione.
Sintesi del bimestre marzo-aprile 2019:
· 3 ordinanze di assegnazione contributo, per € 1.049.553,87
· 4 ordinanze di rideterminazione del contributo a saldo
· 15 SAL erogati, di cui 3 SAL finali

 

 Scarica la situazione aggiornata al 30 aprile 2019

Scarica la situazione aggiornata al 28 febbraio 2019

Scarica la situazione aggiornata al 31 dicembre 2018 

 Scarica la situazione aggiornata al 31 ottobre 2018 

Scarica la situazione aggiornata al 31 luglio 2018 

Scarica la situazione aggiornata al 31 maggio 2018 

Scarica la situazione aggiornata al 31 marzo 2018  (Aggiornato l'11/05/2018)

Scarica la situazione aggiornata al 31 dicembre 2017

Scarica la situazione aggiornata al 31 ottobre 2017

Scarica la situazione aggiornata al 31 luglio 2017

Scarica la situazione aggiornata al 31 maggio 2017

Scarica la situazione aggiornata al 31 marzo 2017

Scarica la situazione aggiornata al 31 gennaio 2017

Scarica la situazione aggiornata al 30 novembre 2016

Scarica la situazione aggiornata al 30 settembre 2016

Scarica la situazione aggiornata al 31 luglio 2016

Scarica la situazione aggiornata al 31 maggio 2016 

Scarica la situazione aggiornata al 30 aprile 2016 

Scarica la situazione aggiornata al 31 marzo 2016 

Scarica la situazione aggiornata al 29 febbraio 2016 

Scarica la situazione aggiornata al 31 gennaio 2016 

Scarica la situazione aggiornata al 31 dicembre 2015

Scarica la situazione aggiornata al 30 novembre 2015

Scarica la situazione aggiornata al 31 ottobre 2015

 Scarica situazione aggiornata al 30 settembre 2015

 Scarica situazione aggiornata al 31 agosto 2015

 Scarica situazione aggiornata al 30 giugno 2015

 Scarica situazione aggiornata al 31 maggio 2015

 Scarica situazione aggiornata al 30 aprile 2015

 Scarica situazione aggiornata al 31 marzo 2015

 Scarica situazione aggiornata al 28 febbraio 2015

Scarica situazione aggiornata al 31 gennaio 2015

Scarica situazione aggiornata al 31 dicembre 2014

Scarica situazione aggiornata al 30 novembre 2014

Scarica situazione aggiornata al 31 ottobre 2014

Scarica situazione aggiornata al 30 settembre 2014

Scarica situazione aggiornata al 31 luglio 2014

Scarica situazione aggiornata al 30 giugno 2014

Scarica situazione aggiornata al 31 maggio 2014

Scarica situazione aggiornata al 30 aprile 2014

Scarica situazione aggiornata al 31 marzo 2014

Scarica situazione aggiornata al 28 febbraio 2014

Scarica situazione aggiornata al 30 gennaio 2014

Scarica situazione aggiornata al 25 dicembre 2013

Scarica situazione aggiornata al 25 novembre 2013

Scarica situazione aggiornata al 25 ottobre 2013

Scarica situazione aggiornata al 27 settembre 2013

Scarica situazione aggiornata al 5 settembre 2013

Scarica situazione aggiornata al 27 agosto 2013

Scarica situazione aggiornata al 20 luglio 2013

Scarica situazione aggiornata al 5 luglio 2013

Scarica situazione aggiornata al 21 giugno 2013

Scarica situazione aggiornata al 4 giugno 2013

Scarica situazione aggiornata al 15 maggio 2013

 

Per saperne di più consulta la "Guida Regionale per Casa e Cas"

 

Vai all'inizio della pagina