Viale Vittorio Veneto, 16 - CAP 41016
TEL. + 39 059 6789111 FAX + 39 059 6789290
P.I. e Codice Fiscale 00224020362

 

Si chiama Filo Diretto, è un servizio multicanale con cui il Comune di Novi di Modena comunicherà con i propri cittadini senza più orari e con un’interfaccia semplice e accessibile a tutti.

Il nuovo servizio, predisposto dal Gruppo Gastone CRM di Parma, s’impegna a rendere più semplice il dialogo con i cittadini per dare informazioni in tempo reale su quello che accade sul territorio comunale (avvisi, eventi, allarmi o segnalazione di emergenze).

Dal 19 aprile ci si può iscrivere a “Filo Diretto” via web, direttamente sul sito internet del Comune o tramite la compilazione dei moduli cartacei disponibili presso il Municipio a Novi di Modena o presso l’Anagrafe di Rovereto.

La grande novità di questa piattaforma, diffusa in tutta Italia e condivisa con gli altri Comuni delle Terre d’Argine, sta nel fatto che il cittadino, al momento della registrazione, potrà fare due scelte importanti: come essere informato e su quali argomenti.
Essendo Filo Diretto una piattaforma multicanale può infatti inviare informazioni tramite sms, mail o attraverso notifiche su smartphone, tramite l’apposita app scaricabile da tutti gli store.

Inoltre l’importanza e l’efficacia di tale nuova piattaforma digitale si riveleranno ancora più utili in caso di comunicazioni di emergenza, dando la possibilità ai cittadini di ricevere tutte le info attraverso i canali che desiderano in tempo reale.

«Finalmente ci siamo, da mesi stiamo lavorando per il perfezionamento e l’adattamento alle esigenze del Comune di Novi di Modena, di tale piattaforma in cui, come Amministrazione, crediamo moltissimo: ma non è finita qui» spiega il Sindaco Enrico Diacci «Lo sviluppo del progetto Filo Diretto prevede una seconda fase, che partirà entro la fine dell’anno, dove il flusso delle informazioni potrà funzionare anche in modo inverso: saranno quindi i cittadini a tessere il proprio Filo Diretto verso il Comune, comunicando direttamente con gli uffici interessati per chiedere informazioni, segnalare esigenze o particolari problematiche»

 

Vai all'inizio della pagina