Leggi i provvedimenti in attuazione sul territorio comunale in merito al Piano Aria Regionale.

 

Con l'ordinanza n°240/2020 il Comune di Novi di Modena, quale soggetto attuatore, ha recepito le indicazioni della Regione Emilia Romagna in merito al Piano Aria Regionale volte a migliorare la qualità dell'aria ed a promuovere il riasparmio energetico.

 

In particolare stabilisce che dal 1 ottobre 2020 al 31 marzo 2021:
- nelle unità immobiliari dotate di sistema multicombustibile è vietato l'uso di combustibili solidi per riscaldamento domestico negli impianti di classe di qualità inferiore alle 3 stelle e nei focolai aperti o che possono funzionare aperti.
- in tutto il territorio comunale viene vietato eseguire operazioni di bruciatura all'aperto e lo spandimento dei liquami zootecnici, qualora il bollettino ARPAE evidenzi il superamento per 3 giorni consecutivi del limite giornaliero prescritto per il parametro PM10.

Inoltre per tutto l'arco dell'anno vengono vietate l'installazione o l'utilizzo di impianti per la climatizzazione in spazi di pertinenza dell'organismo edilizio (cantine, vani scale depositi ecc..) e in spazi di collegamento a più unità immobiliari (androni, scale ecc...) e in locali tecnici.

Clicca qui per leggere Ordinanza n° 240 del Comune di Novi di Modena.
Clicca qui per visitare il sito regionale dedicato al Piano Aria-PAIR.
Clicca qui per consultare elenco dei comuni a cui si applicano le regole sull´utilizzo di biomasse legnose ad uso domestico
Clicca qui per consultare il bollettino misure emergenziali

 

 

liberiamo l aria infografica impianti biomassa 2020 2021 1

 

 

 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto